ristorante bio.it

Bio ed ecologia: filosofia di Ristorante Bio.it

A firma dell'architetto Ingrid Fontanili, il Ristorante Bio.it, collocato nel cuore del quartiere Isola di Milano sotto le due Torri del Bosco Verticale, si sviluppa su una pianta articolata e suddivisa in due ambienti, che si snodano in uno spazio indoor di 140 m2 circa e uno spazio dehor di 70 m2, delimitato da vetrate.
Arrivando all’ingresso si possono ammirare le torri del bosco verticale e il giardino d’inverno circondato e coperto da vetrate, grazie alle quali questa suggestiva vista resta sempre accessibile da qualunque punto del dehor.
Importante, sia all’esterno, sia all’interno del ristorante, è la presenza di elementi naturali: contenitori di essenze e piante aromatiche sono parte integrante della struttura dei tavoli e raccontano il mix tra funzionalità ed estrosa originalità; vasi capovolti a caduta dall’alto, realizzati in plastica riciclata, testimoniano la vena artistica dell’architetto.
Entrando, si scorgono immediatamente gli spazi operativi: il lungo bancone monoblocco in legno di abete di recupero spazzolato e la cucina di circa 40 m2 sono completamente a vista e a diretto contatto con il fruitore, che risulta essere introdotto nel vivo dell’attività e percepisce sin da subito i temi fondamentali di questo progetto: rigore estetico e pulizia formale, ambiente accogliente e mangiare sano. Il 'bio' e l’ecologia sono i concetti ricercati sia nel food concept, sia nello studio di spazi e di arredi, per i quali sono stati utilizzati legni di recupero, vernici all'acqua, ceramiche di lavorazione artigianale e altri materiali tendenzialmente ecosostenibili.
Proprio per questi motivi sono state scelte le sedute di Billiani, azienda il cui successo si basa su semplici ma fondamentali punti fermi: il know-how artigianale, l’attenzione per il dettaglio, la ricerca della massima qualità di materiali e l’alta specializzazione, appunto, nella produzione di sedie, sgabelli e poltroncine in legno.