Mandarin hotel

Mandarin Hotel

 

Mandarin Oriental Milan è il primo albergo della famosa catena di hotel di lusso ad aprire in Italia: l’hotel a 5 stelle, aperto lo scorso 30 luglio a due passi da via Montenapoleone e via della Spiga, a pochi minuti a piedi dal Teatro alla Scala, è dotato di due ingressi: uno in via Andegari, dove è disponibile anche il servizio di 'car-valet', il secondo in via Monte di Pietà dove campeggiano le insegne del ristorante e del bar del Mandarin Oriental.
Dove un tempo sorgeva la sede della banca Cariplo, in quattro storici edifici del XVIII secolo, ora si trovano le 104 stanze, divise tra 73 camere e 31 suite, tra cui una presidenziale, il ristorante stellato e la Spa da 900 mq, che unisce profumi ed essenze orientali ai grandi nomi della bellezza.
L'arredamento è stato affidato all'architetto Antonio Citterio, che ha unito elementi e arredi del design italiano a eleganti dettagli d'ispirazione orientale. Il tema scelto per gli interni è quello della Milano degli anni Quaranta, ricreata nelle camere e negli ambienti comuni grazie all'uso di marmi italiani colorati, usati in diverse tonalità  in ogni stanza, come all'epoca nelle case di lusso, quando ogni colore identificava un singolo ambiente.
A fare gli onori di casa è lo chef pluristellato Antonio Guida: il ristorante Seta offre un menu di alta cucina italiana contemporanea, con posti a sedere anche all'aperto, per un tour gastronomico tra le eccellenze nostrane.
Completa l'offerta una Spa sensazionale, da 900 mq, con sei cabine private per i trattamenti, tra cui due suite per coppie e una cabina dedicata a massaggi Thai, oltre a una grande Vip suite. I trattamenti prendono ispirazione dall'arte del relax di stampo orientale, con un approccio olistico che si accompagna a grandi nomi della bellezza. A disposizione degli ospiti, ci sono un hair salon firmato dal celebrity hair stylist Massimo Serini, una Spa boutique, una piscina coperta e un centro fitness attrezzato.

SCHEDA PROGETTO
NOME: Hotel Mandarin Oriental
ARCHITETTO: Antonio Citterio and partner
ANNO: 2015
LUOGO: Milan, Italy